images

Nonostante indagini di mercato mostrino una sostanziale soddisfazione del paziente nei confronti del proprio dentista, assistiamo quasi inermi a una migrazione verso queste grandi strutture low cost che spuntano ad ogni angolo e a pochi metri dai nostri studi mono professionali.

Il mondo sta mutando radicalmente e, con esso, è mutato anche il rapporto medico paziente, messo fortemente in discussione dal dilagare di una cultura sanitaria, peraltro spesso impropria.

I pazienti oggi sono molto più esigenti di ieri, e se insoddisfatti dalle proposte di trattamento o dalla nostra professionalità iniziano a peregrinare, confusi anche da disinformazioni trovate in rete, alla ricerca di qualcuno che accontenti o quantomeno ascolti le loro richieste.

Analizziamo cosa offrono ai pazienti questi grandi centri.

Lavorando secondo logiche di mercato e avendo un’ampia struttura aziendale, possono proporre prestazioni a basso costo, sconti ed offerte speciali, pagamenti flessibili e rateizzati , orari prolungati con aperture nei weekend. Dispongono inoltre di personale amministrativo formato in marketing e comunicazione. Il paziente non ha gli strumenti per valutare l’operato clinico, si lascia sedurre ignorando i rischi che corre la sua bocca e la sua salute ,ad esempio da insufficienti misure di sicurezza ed igiene e dall’inesperienza del medico ,spesso neolaureato .

Questa triade paziente, medico, (esecutore di prestazione),personale amministrativo(reale decisore dei piani di trattamento) , decentra e storpia il rapporto medico paziente, requisito indispensabile per l’alleanza terapeutica.

Lo scenario attuale ha drasticamente ridotto la capacità di spesa, rendendo il paziente molto sensibile ai costi, ma anche alla prevenzione, che può giocare molto su un risparmio futuro.

Il nostro studio investe tempo ed energie nell’educazione ai corretti stili di vita, per mantenere saldo il rapporto di fiducia e ridare valore all’atto medico.

Dall’igiene orale a una sana alimentazione, al controllo del fumo di sigaretta, a un equilibrata attività fisica, alla gestione dello stress. Cerchiamo di aiutare il paziente a prendersi cura di se.

ETICA ED EVIDENCE BASED MEDICINE.